Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  D'Amore  »  Lo sguardo 07/04/2007
 

Lo sguardo

 

                   

        Un attimo,

 

un impercettibile battito di ciglia

 

         e subito l'immagine č sparita.

 

         Invano l'ho cercata,

 

fra le foglie mosse dal vento,

 

         tra le nubi che si rincorrevano nel cielo.

 

         Nulla,

 

solo la visione di un momento,

 

         un ricordo emerso all'improvviso,

 

         ma quel viso era lė davanti agli occhi,

 

         cosė vicino da toccarlo con la mano.

 

         Anonima figura di fanciulla,

 

         il cui sorriso,

 

tanti anni fa,

 

si č impresso nella mente

 

con il pudore dell'innocenza

 

         che a lungo l'ha celato.

 

         Non era che uno sguardo,

 

ma allora fu come uno scintillio di stelle

 

         che adesso,

 

per un istante,

 

hanno di nuovo brillato nel buio della mente.            

 

 

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 010426088 »