Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  D'Amore  »  Invoco il tuo nome 22/04/2006
 

Scende la sera e invoco il tuo nome,

 

fra lapislazzuli di cielo della tempesta

 

appena passata, pozzanghere fangose,

 

panni stesi grondanti d'acqua.

 

Un altro giorno che finisce,

 

oscuritÓ che cala lenta sul letto

 

a illudere la presenza che non c'Ŕ,

 

a far sognare improbabili amplessi,

 

carezze d'un tempo ormai trascorso.

 

Scende la malinconia, fredda, inerte,

 

rimbalza fra il cuore e il cervello

 

e io invoco il tuo nome, un suono

 

che si perde nel deserto del mio cuore.

 

 
©2006 ArteInsieme, « 010022536 »