Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  D'Amore  »  Risveglio 27/04/2006
 

Di tante inutili ore non resta che il ricordo.

 

Di giorni trascorsi con il freddo dentro e fuori,

 

immersi nel bozzolo di solitudine che mi avvolgeva.

 

Di inutili commiserazioni di me stesso,

 

di notti insonni, di pianti senza ormai lacrime,

 

di torpori in una vita senza  scopi.

 

Poi sei arrivata tu e il sole ha inondato la mia mente,

 

ha scosso un corpo ormai esanime

 

e mi ha risvegliato da un mondo senza tempo. 

 

                                                                        

 

 
©2006 ArteInsieme, « 010341798 »