Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Nuovi percorsi espressivi  »  Metamorfosi 27/07/2006
 

Solo il sussurro del vento

Nel vecchio bosco ombroso.

Profumo di resina ambrata.

Giochi di luce fra le foglie

E lontano il gorgoglio di una fonte.

Musica della natura, canto del creato.

Note staccate per magia ricomposte.

Concerto di sogni che avvolgono la mente.

E allora tutto si anima.

Il vecchio larice danza ondeggiando i rami,

Saltellano all'intorno funghi vermigli.

Gorgheggia ora la fonte, in un crescendo di toni,

Per esplodere nel fragore di una cascata.

E' stato un attimo, una frazione d'istante,

E la mente rapita ha udito e visto

La magia del creato.

Tutto tace, nessun suono.

Resta solo, sempre pił lieve,

Il toc di una goccia che cade da un petalo,

Piegato da un ultimo guizzo del vento.

 

 
©2006 ArteInsieme, « 010022594 »