Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Un paese tra i monti  »  Alla cascata 26/09/2020
 
Alla cascata

di Renzo Montagnoli



Scendeva il sentiero e io con lui

una traccia appena segnata

spuntoni di roccia sporgenti

da un tappeto d’aghi


sempre più ripido

e io sempre più veloce

incontro all’acqua

di cui avvertivo l’umido pulviscolo


ecco, la cascata era là

sotto di me, vociante nel bosco

impetuosa nel suo balzo all’ingiù.

Riflessi di sole sembravano tagliare


quella parete d’acqua, spezzandosi

in minuti arcobaleni che precipitavano

pure essi travolti dall’immane forza

della natura, così aspra


ma anche così dolce, perché in fondo

una grandiosa coppa di granito accoglieva

il flusso, lo smorzava, quasi una carezza

sulla superficie sempre più calma,


poi più lento il torrente proseguiva

scivolava leggiadro fra abeti centenari

scorreva pensieroso, ormai maturo,

dove la valle s’allargava


e di quel tragitto forsennato, di quel balzo

portentoso già si dimenticava;

piano piano, silente proseguiva

il viaggio verso il lontano mare.


Da Un paese tra i monti

 
©2006 ArteInsieme, « 010536190 »