Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Un paese tra i monti  »  Il vespro 24/04/2021
 
Il vespro

di Renzo Montagnoli



Abbeverate le vacche

le vecchine le portano alla stalla

nel silenzio della sera

che precede la domenica.

Non sì ode un suono

tranne i rintocchi delle campane

che al vespro chiamano

e che vede accorrere soprattutto

donne con il capo coperto da uno scialle.

Non so se sia autentica religiosità

ma quella messa al tramonto

è radicata in anni di abitudini

fa parte della vita di un paese

che sembra addormentato

nella pigrizia con cui il sole

scende giù oltre le montagne.

Eppure, nell’aria diaccia che

cala dal ghiacciaio

nel respiro serale del bosco

si avverte la presenza

di qualcosa che è sopra

al nostro piccolo mondo.

Forse è Dio che ci abbraccia

in quella luce che lenta si spegne.


Da Un paese tra i monti

 
©2006 ArteInsieme, « 011246752 »