Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Novembre 26/11/2012
 

Novembre

di Renzo Montagnoli

 

 

 

Rilucono le zolle

al pallido sole

e dalla terra rivoltata

s'alza un afrore di vita

ormai sepolta

dalla torrida estate.

 

L'erba tremante

nel freddo del mattino

cerca un calore

di cui ha solo memoria.

 

Le prime nebbie

s'addensano all'alba

acquei mantelli

che giacciono silenti

sul campo appena arato

e celano agli occhi

il lontano orizzonte

ove s'involano

gli ultimi stormi.

 

Lente si staccano

le foglie ormai morte

ritornano alla terra

fradicia d'acqua.

 

Lenta e malinconica

scorre la stagione.

 

Dietro i vetri della finestra

il vecchio guarda

il declinare d'un tempo

che scandisce i suoi passi

sempre pił incerti

in un percorso

che s'avvia a terminare. 

 

 

Da Lungo il cammino

 

 
©2006 ArteInsieme, « 011934364 »