Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  La dimora del tempo perduto 05/05/2013
 

La dimora del tempo perduto

di Renzo Montagnoli

 

 

Gracchiano stanchi orologi

trascinano il tempo

con sghembe lancette

senza albe e tramonti

notti né giorni

 

Son mura scrostate

mattoni sbrecciati

ragnatele ogni dove

nella dimora del tempo perduto

 

Lì assopiti,

inermi e sconfitti,

stanno quei sogni

che fulgidi e gioiosi

sono pian piano intristiti

compagni di giorni di luce

sprofondati nel grigio

d'una vita oscura

e senza bagliori

 

Non son morti

sono ombre fugaci

che stan lì a ricordare

fallimenti e sconfitte

ideali spezzati

tutto quel che resta

d'un sogno più grande

di vincer la morte

lasciando dei segni

negli anni a venire.

 

Da Lungo il cammino

 

 
©2006 ArteInsieme, « 011838057 »