Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Guerrieri sull'acqua 20/06/2013
 

Guerrieri sull'acqua

di Renzo Montagnoli

 

 

Sorge presto questa sera la luna,

sembra emergere dall'acqua del canneto,

in quell'immobilità del tempo

che è proprio il passaggio dal giorno alla notte.

Ai richiami degli acquatici si sostituisce

il canto triste e melodioso delle ninfe

imprigionate dall'oblio.

E nella bruma che si corica sulla superficie

di poco increspata dalla brezza

par di vedere scivolare le lunghe barche dei guerrieri

che riprendono possesso di un mondo tutto loro.

Le armature scintillanti,

i volti tesi,

lo sciabordio dei remi,

avanzano a riconquistare il ricordo di un'epoca passata,

che solo il sogno sa vedere e  capire.

Un altro mondo, che è profondo in noi,

senza che lo sappiamo,

e che scompare nel volger di un attimo

ai primi bagliori di luce che si accendono a oriente.

 

 

Da Canti celtici – Il Foglio, 2007

 
©2006 ArteInsieme, « 011846439 »