Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Un altro anno è passato 07/04/2014
 

Un altro anno è passato

di Renzo Montagnoli

 

 

 

Già siamo nell'anno nuovo

fra nebbie e freddi diffusi.

Se penso all'anno passato

rivedo gli amici

che ci hanno lasciato.

Sono volati sui loro neri destrieri

fin su in cielo

hanno raggiunto gli dei

per sedere su prati sempre verdi

e bene in coppe d'oro

l'inebriante vino della vita eterna.

Forse ci guardano da lassù

irridono alla nostra esistenza

fatta di lavoro, di fatica,

di incontrollabili passioni

e di opprimenti delusioni.

Forse – mi dico –

forse perché nulla vi è di certo

e nulla può esser peggio

di un'esistenza sempre uguale

senza fame e sete

senza gioia e dolore.

E invece forse ci invidiano

e magari desiderano riprovare

la frenesia di un amore sbocciato

o il lancinante interno dolore

per un rapporto ormai del tutto finito.

Non c'è di meglio per apprezzare la vita

che conoscere i suoi aspetti positivi

e anche quelli negativi.

Forse son proprio gli dei

i primi a invidiarci,

loro,

così perfetti da esser noiosi

così sicuri da nulla temere.

 

 

Da Canti celtici II

 

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 011846412 »