Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  L'incanto di una notte 11/03/2015
 

L'incanto di una notte

di Renzo Montagnoli

 

 

Notte stellata

mille e mille luci

accendono il cielo

mentre s'alza

il disco di una luna

rossa come il fuoco.

Il bosco tutto riposa

cullato dal mormorio del ruscello

e quando la brezza fa capolino

s'addentra nel fogliame

che geme di piacere.

S'alza allora un canto alla vita

di rane sguazzanti nelle pozze

una gracidante melodia

che rimbalza di tronco in tronco

e che si perde nell'infinito buio

di un sottobosco che s'anima di piccoli esseri.

E a suono s'aggiunge suono

un brusio di mille voci

una lenta nenia che chiama il sonno

e solo verso l'alba s'allenta

ai primi chiarori d'occidente.

Cala allora il sipario

lo spettacolo finito

l'incanto evapora con la bruma del mattino.

 

Da Sensazioni ed emozioni

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 011838179 »