Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Chi resta 05/04/2015
 

Chi resta

di Renzo Montagnoli

 

 

Di colpo se ne č andato

giusto ieri gli avevo parlato

un altro, un altro ancora

ci ha lasciato

e di questo paese

in cui da tempo insieme

abbiamo vissuto

restiamo in pochi

e a ogni dipartita

pur nello stupore

e anche nel dolore

facciamo i debiti scongiuri.

E noi che sempre in meno

ci contiamo

non siam che ombre di un passato

vecchi intenti a crogiolarci al primo sole

a riscaldare le artritiche giunture

a salutar la primavera

come un'alba nuova

nel ricordo un po' appannato

di anni ormai lontani

quando il cuore palpitava

e la giovinezza reclamava amore.

 

Ora invece vegetiamo d' illusione

riuniti in crocchi sempre pių ristretti

parliamo di chi ci ha lasciato

di giorni antichi

che ci sembrano pių lieti

e viviamo di ricordi

in un tramonto

a cui inerti ci lasciamo andare.

 

Da Il mio paese

 

 
©2006 ArteInsieme, « 011846384 »