Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Notte d'estate 12/09/2015
 

Notte d'estate

di Renzo Montagnoli

 

 

Tutto tace

nell'afa

che il buio non spegne.

Anche le cicale

il cui frinito ossessivo

ha segnato il giorno assolato

ora riposano, le ali piegate.

Una luna rossastra

illumina l'oriente

crea ombre contorte

di piante assetate.

Le palpebre s'abbassano

la stanchezza di una

lunga e calda giornata d'estate

reclama il riposo

M'abbandono a Morfeo

esausto e accaldato

alla ricerca di un sogno

di vette lontane

di boschi freschi e ombrosi

di ruscelli che cantano

nel pigro fluire del tempo.

 

Da Sensazioni ed emozioni

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 012055103 »