Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Il Natale al mio paese 21/12/2015
 

Il Natale al mio paese

di Renzo Montagnoli

 

 

Già a metà dicembre,

freddo e neve non contava,

tutti belli imbacuccati

giravano i bambini per le strade

intonando canti natalizi

davanti a ogni casa,

in attesa di un obolo o di doni

da consegnare ai meno fortunati.

Nel trascorrere degli anni

il gruppetto di cantori

sempre più s'assottigliava

fino a quando nelle vie

nessun canto risuonò

e la messa di mezzanotte,

un tempo sempre frequentata,

si ridusse a pochi vecchi

tremanti ed acciaccati.

Non così la funzione di Natale

sempre assai gremita

di donne impellicciate

ad ostentar la nuova moda

e forse a pregar a bocca chiusa.

Il Natale al mio paese

sì è svilito d'ogni senso

una festa come tante

solo un poco più famosa.

È che al mondo tutto cambia

e che più si ha

meno si é.

Resta solo un bel ricordo

di Natali ormai lontani

e che sfuma ad ogni anno

tanto da pensare

che fossero solo un sogno

da cui però non ci si vorrebbe

mai risvegliare.

 

Da Il mio paese

 

 

 

 

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 011470166 »