Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Meriggio d'estate 07/06/2016
 

Meriggio d'estate

di Renzo Montagnoli

 

 

Due passi e si lasciano le case

subito fra i campi di bionde messi.

Lungo il sentiero corre un fossato

rane che saltano

bisce che scivolano.

Tutto è silenzio

nel meriggio d'estate

non un filo d'aria

a muover le foglie

solo un incessante

frinir di cicale

compagnia tediosa

per chi avanza nel sole.

Laggiù in fondo

l'ombra di una casa colonica

quasi un miraggio

nella luce abbagliante.

Ma è troppo lontana

come la notte

da cui si attende,

forse,

un po' di frescura.

 

Da Sensazioni ed emozioni

 

 

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 011505069 »