Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  L'aratura 22/11/2016
 

L’aratura

di Renzo Montagnoli



Come ogni anno

in questa stagione

corre l’aratro

a solcare il terreno,

volta e rivolta

le zolle lucenti,

prepara il letto

in cui il seme

dormirà nell’inverno

per poi svegliarsi

ai primi tepori

di un’altra primavera.

É come un tesoro nascosto

pronto a svelarsi

alla luce del sole,

ma guai se piove

perché tutto ammuffisce

meglio il gelo

e ancor più la neve

a riscaldare gli umili semi

che per magia nel torrido luglio,

rossi bruniti,

svetteranno sugli steli,

pronti al raccolto

e infine a trasformarsi in farina

per un pane fragrante

che sazia gli occhi e la fame.



Da Lungo il cammino


 
©2006 ArteInsieme, « 011505035 »