Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Il canto nella nebbia 11/12/2016
 

Il canto nella nebbia

di Renzo Montagnoli




Lo so che si potrà pensare

alle ubbie di un vecchio

che nel volgere dei giorni

appare sempre più rintronato

ma quando cala umida e tenace

una nebbia tanto fitta

da pensare di poterla tagliare

io lo odo.

Se pur lontano e ovattato

lo sento dentro me.

È un canto quasi silenzioso

un mormorio, un gemito di bocche

a ripercorre sentieri antichi

memorie che paiono sopite

e come note salgono

dal più profondo dell’inconscio.

E parlano,

ricordano un passato

che di colpo pare ieri

e allora mi aggrappo

a questo lamentoso canto,

a ritrovar la vita

che lenta se ne va.


Da Lungo il cammino

 
©2006 ArteInsieme, « 011470050 »