Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Una sera d'aprile 24/04/2017
 

Una sera d’aprile

di Renzo Montagnoli





La luce scandisce il ritmo delle ore

sale imperiosa dal buio

arriva in cima alla scala del tempo

e poi ridiscende lenta

per giungere infine al suo commiato.

É questa una sera d’aprile

d’un giorno come tanti

che si spegne come i cerchi

di un sasso gettato nello stagno.

Dapprima rapidi, si ampliano lenti

per poi morire sulla riva.

E anche il giorno muore

con la luce che cede il posto

alle cupe tenebre.

É solo una sera d’aprile

ma mi sembra che in un giorno

ci stia dentro tutta una vita

che ora in punta di piedi

lentamente se ne va.



Da Lungo il cammino




 
©2006 ArteInsieme, « 010026668 »