Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Sulle ali della fantasia 05/02/2006
 

Galoppa, o mio cavallo,

 

ventre a terra, la criniera al vento,

 

vola l dove i sogni non muoiono mai,

 

dove nel cielo si riflette la terra che tanto vorrei,

 

dove il sole l'amico sincero d'ogni giorno,

 

dove la notte l'amorevole madre che accoglie

 

al riposo le stanche membra.

 

L ogni mia fantasia realt,

 

l'orgoglio senza pregiudizi,

 

il vero non mai falso,

 

il sorriso della donna che

 

invano amo solo per me.

 

E non ci sono crudi risvegli

 

che lacerano l'anima,

 

disperazioni sorde che annichiliscono,

 

speranze che abortiscono.

 

L c' quello che vorrei

 

che fosse e mai sar.

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 010031796 »