Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Il pianino 12/04/2018
 

Il pianino

di Renzo Montagnoli



Passati sono gli anni

ed è ormai da tanto tempo

che quel suono non sento.

Ero infatti ancor bambino

quando andava per le vie del paese

due braccia che spingevano

una mano a girar la manovella

e così il pianino strimpellava

in cambio della carità di chi ascoltava.

Erano trilli gioiosi

raffiche di note

roba da poco, certamente,

ma che ancora avrei voglia

di sentire, una volta sola,

per ritornare brevemente

a una gioventù fatta

di corse spensierate,

di ceci lessi e di castagne arrosto,

del suono d’un pianino

sulle cui note correvo con la mente

verso spazi sconfinati

piccoli passatempi a buon mercato

che tanto negli anni successivi

avrei desiderato

e di cui poi purtroppo

mi son dimenticato.


Da Il mio paese



 
©2006 ArteInsieme, « 010341826 »