Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Grida da Sud Est 23/04/2018
 

Grida da Sud Est

di Renzo Montagnoli


Possibile che nessuno le oda?

Lascia un attimo l’inutile corsa

e porgi l’orecchio alle voci del vento.

Sono grida soffocate di bimbi spaventati

sono urla disperate di corpi straziati

Nulla poi sembrerà come prima

e continuerai a sentire anche

quando il vento s’assopirà.


Resta un amaro nel cuore

per il tanto dolore

che nessuna malattia ha provocato.

C’è solo un morbo

che s’aggira da millenni

e che ora sosta sulla Siria

rapisce vite senza rispetto

spezza gli anni migliori

di quella che non sarà

mai una gioventù.

Questa malsana morte

ben conosciamo

è una vergogna

che sempre ci accompagna

è un male che prende

il sopravvento sul bene

e

il suo nome

è

uomo.


Da La Pietà

 
©2006 ArteInsieme, « 010341825 »