Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici 

  Poesie  »  Generica  »  Il vecchio pino 15/03/2019
 
Il vecchio pino

di Renzo Montagnoli



Quante stagioni!

Il risveglio al tepore del sole

che scioglie i ghiacci a primavera

i primi voli fra le fronde.


Le pigne verdeggianti

al calore dell’estate

il monotono frinire delle cicale

le stelle cadenti in agosto.


Di mille colori si veste

il bosco d’autunno

ogni anno gli uccelli che

sciamano a mete lontane.



Il candore d’inverno

il gelo che fa fremere i rami

mille stelle di ghiaccio

a stringere il verde in un abbraccio.


Tanti gli anni passati

quanto vento fra le fronde

il profumo della vita

che lento se ne va.


Un ramo spezzato,

un altro seccato,

il tronco ingobbito

il percorso del pino è finito.


Da Lungo il cammino

 
©2006 ArteInsieme, « 09325081 »