Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Toscana 15/02/2006
 

S'ode il respiro del mondo

 

in questa terra che accompagna

 

la mente oltre lo sguardo.

 

Il maestrale sferza i pini salmastri,

ááááááááááááááá

piega i cipressi, custodi viventi del passato;

 

arroccato su una collina un borgo

 

sovrasta l'immagine e par d'udire

 

il canto di una madonna innamorata,

 

fra echi di lazzi, risa di scherno e

 

clamori lontani di scontri d'arme.

 

Toscana, un quadro dipinto da mani sapienti,

 

uno scrigno di tesori immutati nel tempo,

 

una realtÓ che accompagna al sogno

 

senza che il risveglio inaridisca l'animo.

 

 
©2006 ArteInsieme, « 010022621 »