Area riservata

Ricerca  
 
Siti amici  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Libri e interviste  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti  Poesie di Natale 

  Poesie  »  Generica  »  E’ l’ultima goccia che cade 09/06/2020
 
É l’ultima goccia che cade

di Renzo Montagnoli



É l’ultima goccia che cade

lenta scivola sul vetro

una lacrima di cielo

che conclude il suo tragitto.


S’ode ancora un sordo brontolio

del temporale che altrove si è spostato

a dissetare terra riarsa dal sole d’estate

a sciogliere la polvere in rivoli di fango


É l’ultima goccia che cade

un languido frettoloso saluto

di una tempesta che ci lascia

stupiti a guardare verso il cielo.


Fra nubi ritardatarie e squarci di sereno

splende magnifico l’arcobaleno

come un ponte che congiunge

il bello al cattivo tempo.


E l’ultima goccia che è caduta

è evaporata al primo raggio del sole.

Fra rami spezzati e pigolii di uccelli

torna di nuovo la vita di sempre.


Da Lungo il cammino


 
©2006 ArteInsieme, « 013812291 »