Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  La notte del solstizio 31/07/2021
 
La notte del solstizio

di Renzo Montagnoli



Chiari e scuri di nubi

nei riflessi della luna

un cielo silenzioso

che parla con una voce

che solo il cuore

può udire.


E’ una notte di mistero

quella del solstizio d’estate

allorché gli spiriti erranti

si riuniscono nella piana

e danzano alla nuova stagione.


Il tremore della stelle

lancia strali di luce

a squarciare l’oscurità

e io sono là a occhi aperti

a cogliere l’arcano di millenni

che batte alle porte dell’eternità.


Chi siamo, da dove veniamo,

dove andiamo

tante domande e nessuna risposta

Trema il mio cuore

non è che la mia effimera luce


di un percorso che mi è

stato assegnato

quel che chiamiamo vita

e che è la commedia di un uomo

che il tempo poco a poco

porta via con sé.


Da La pietà

 
©2006 ArteInsieme, « 011246685 »