Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Il fiocco di neve 22/12/2021
 
Il fiocco di neve

di Renzo Montagnoli



Era la mezzanotte

di tanti anni fa

e in una mangiatoia

risuonò un vagito.


Fu allora che in cielo

una candida nube

si sciolse in una miriade

di fiocchi di neve.


Scendevano volteggiando

spingendosi l’un l’altro

perché ognuno voleva

baciare il bimbo appena nato.


L’ultimo a cadere

scivolava lento sull’aria

ma tremava per il freddo

e guardava i suoi fratelli


uno cadeva su un tetto

un altro finiva su una roccia

un altro ancora si perdeva

nella notte rapito dal vento


lui vedeva avvicinarsi il suolo

già scorgeva il corpo del bimbo

ecco là i suoi capelli

e ancora i suoi dolci occhi


che sembravano chiamarlo

e infatti planò sul suo viso

e più non tremò

ma si sciolse in un bacio d’amore.


Da Lungo il cammino

 
©2006 ArteInsieme, « 011834535 »