Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Paesaggio nella nebbia 27/01/2006
 

Scialbe nebbie scalano le colline

 

rosseggianti di trifoglio in fiore,

 

s'aprono allo sguardo piccoli borghi,

 

chiazze di pietra vetusta nel verde

 

umido delle valli, vecchie signore

 

che il tempo ha segnato senza intaccare

 

il tratto solenne e gentile.

 

Sul sagrato del tempio,

 

che intorno a sé tutto raccoglie,

 

risa gioiose di bimbi s‘accompagnano al rintocco

 

della campana della prima messa.

 

Nulla è cambiato: l'orologio dell'antica

 

torre segna sempre la stessa ora,

 

muto custode della sacralità di questo incanto.     

                              

                              

 

 

 

 

 

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 010031928 »