Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Tu sei oceano 01/09/2011
 

Tu sei oceano

di Renzo Montagnoli

 

 

 

Brusio di onde

che lievi

giungono a riva

una carezza

che scivola

sul mio corpo.

 

Tu sei oceano

in cui immergermi

e riempirmi di te.

Tu sei brezza salata

che scintilla sulla pelle

e poi sei gabbiano

che ad ali distese

copri il mio capo.

Sei a volte un maroso

spumeggiante

che m'investe

e mi lascia tramortito.

Tu sei l'onda

che mi culla nell'infinito

tu sei sabbia

che scorri fra le dita.

Tu sei questo e altro

sei oceano in tempesta

e specchio della luna

sei la forza del vento

e la quiete del tramonto.

Sei la sirena dei miei desideri.

 

Tu sei tu

cosė vicina e cosė lontana

un fuoco che arde in me

un sogno ad occhi aperti

il battito di un cuore

appoggiato sul mio petto.

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 011934580 »