Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
 

  Recensioni  »  Frammenti d'anima di Tiziana Monari 29/12/2006
 

Frammenti d'anima

di Tiziana Monari

Aletti Editore

Poesia – Raccolta

Pagg. 76

ISBN: 88-7680-131-6

Prezzo: € 12,00

 

Sei il tempo che resta

un desiderio senza fine nel cuore

 

pelle su pelle

sogno su sogno

 

(da “Sei…”).

 

Inizia con questi versi il volume di poesie con cui Tiziana Monari, più conosciuta nel mondo di Internet con l'alias Orchidea Nera, esordisce “a solo”, in quanto precedentemente diverse sue liriche erano parti di antologie collettive.

Il tema dominante di questa silloge è l'amore, un sentimento che nei versi appare come un'emozione trasognata, con un idealizzazione di immagini che spesso conducono al surreale.

Ciò che però colpisce maggiormente il lettore è una latente sensualità, come una porta spalancata sull'aspetto più intimo della personalità dell'autrice.

 

Bussa alla porta dell'alba con pensieri proibiti

l'uomo venuto dal vento

 

con una strana magia muove le dita

apre il cuore con fili di voce

 

ha passi senza orme

rumore di brividi sulla pelle

 

(da “ L'uomo del vento “)

 

Penso che questa lirica, meglio di altre, possa far comprendere il concetto che ho espresso sopra, con questa figura maschile quasi stilizzata che travolge l'autrice in un turbine di sentimenti, di passioni rese mirabilmente con poche brevi pennellate a formare, appunto, un quadro surreale.

 

La lettura risulta agile e piacevole, in ogni caso mai affaticante, e in questo senso si deve riconoscere a Tiziana Monari una innata capacità di immediatezza che, peraltro, riesce a utilizzare al meglio.

 

 

 

L'autrice

 

Residente in Toscana, ma di origini emiliane, Tiziana Monari è piuttosto restia a svelare qualche cosa di sé, anche perché molto dimostra con la sua produzione, in verità assai numerosa, presente su diversi siti Internet e anche in antologie cartacee.

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 010736358 »