Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
 

  Recensioni  »  Finchè morte non vi separi di Marica Petrolati 27/04/2006
 

Finchè morte non vi separi   di Marica Petrolati – Edizioni Solid

 

Si tratta di sette racconti horror, ma con una caratteristica comune che li distingue da altri dello stesso genere: la finalità non è quella di spaventare, di far insorgere incubi notturni, ma di parlarci delle nostre paure, di quella latente angoscia che è propria di tutti noi.

Quindi, non aspettatevi mostri sanguinari, vampiri pronti a uscire a mezzanotte dalle pagine; no, tutt'altro: orrori quotidiani e per questo forse più densi, più forti.

Sono tutte storie di provincia, quella provincia italiana chiusa in se stessa  come in un bozzolo, monotona e sempre uguale, ma pulsante sotto sotto di verità nascoste, di istinti repressi, pronti a scatenarsi all'improvviso con qualche cosa che è tanto più inspiegabile quanto più soffocante è la quotidianità.

E così nel tranquillo scorrere della vita può accadere, senza nessun preavviso, un fatto, di cui la mente umana non sa darsi ragione, ma che trascina i personaggi, e  con essi il lettore, in un incubo infernale.

L'irreale, quello che il nostro intelletto si rifiuta di prendere in considerazione, prende corpo e prende anche noi.

Lo stile è sobrio, senza enfasi, ma riesce a trasmettere, pur nella normalità delle cose, quella sensazione di inquietitudine, che poi sfocia nell'evento inspiegabile, ma non per questo illogico.

Il genere horror non rientra normalmente fra le mie letture preferite, ma questi sette racconti mi hanno avvinto dal primo all'ultimo.    

 

L'autore

 

Marica Petrolati è nata a Jesi (An) il 30 luglio 1976. Vive e lavora a Serra de' Conti (An). Ha pubblicato con la Casa Editrice Libroitaliano il racconto giallo “Il richiamo” e con la Solid l'opera in argomento. Ha vinto diversi concorsi letterari, ricevendo anche segnalazioni di merito.        

 

 

 

     

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 010031689 »