Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Da gemma a fiore, di Donatella Nardin 12/07/2020
 
Da gemma a fiore

di Donatella Nardin



L’alba intinge le dita nel succo

giallo dei giorni fino a ferirsi.


Si accendono le viole nel fremito

alto, vestite di sole graffiano


il respiro, come la vita si spogliano

e si rivestono di nuove sostanze


zuccherine, da gemma a fiore

un bene grande le innatura.


E noi ci perdiamo in questi doni

da cui spira bellezza e pura


l’evidenza per la sete dell’altro.


Da Rosa del battito (Fara, 2020)


 
©2006 ArteInsieme, « 010421293 »