Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Come foglie, di Piera Maria Chessa 19/10/2020
 
Come foglie

di Piera Maria Chessa



Abbandonano i rami

le foglie secche del mio giardino.

Cadono leggere posandosi

sulla terra bagnata,

coprendo l’erba lucente di rugiada.

Le siepi brillano

appena scosse dal muso tenero

del mio cane,

dal volo basso di un merlo

in cerca di riposo.

Gli anni si allontanano lenti

dalle nostre vite,

e giacciono a terra privi di linfa

ad uno ad uno,

già distanti da noi.


 
©2006 ArteInsieme, « 010540469 »