Area riservata

Ricerca  
 
Siti amici  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Libri e interviste  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia  Poesie di Natale  Racconti di Natale 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Il Natale di chi?, di Danila Oppio 19/12/2020
 
Il Natale di chi?

di Danila Oppio



Penso a quel neonato

che morì sulla Croce

33 anni dopo esser nato

e che nei suoi ultimi 3 anni

forte fece udire la sua voce.


Ora chi più mai l’ascolta?

S’è cominciato a togliere

il Crocefisso dalle scuole

per non dover contrariare

chi ad altre religioni crede

e non lo vuol guardare.


Così il suo bel Natale

certo si festeggia ancora

ma senza alcun presepe.

Resta per tradizione

una festa di famiglia

pur se la Sua nascita

non desta più meraviglia.


C’è l’abete che di luci brilla.

La slitta di Babbo Natale

che nella notte scintilla

da Rovaniemi colma di doni

sia per bambini capricciosi

così come per quelli buoni.


Ma a Lui io penso ancora

e Lo prego che guardi quaggiù

perché il Covid svanisca fin d’ora…

Buon compleanno caro Gesù!

 
©2006 ArteInsieme, « 013807483 »