Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Gli uccellini, di Sergio Menghi 31/12/2020
 
Gli uccellini

di Sergio Menghi



Questa mattina un altro lieto evento

ad abbellire la giornata.

Oltre ad un sole che si alza nel cielo,

terso di nubi, e con un volto limpido e sincero


due uccelini piombano sul balcone,stridendo,

attrati dal verde delle giovani piantine.

Uno di loro, volando sospeso in aria,

mi fissa da dietro la finestra.


Ha il capo leggermente inclinato,

quasi a volermi dire:-non mi vedi?

L'altro si ferma sul ferro, giusto il tempo

che io mostri di aver notato l'accaduto.


E si, che l'ho notato

tanto che, pieno di gioia,

subito vado a narrarlo

alla mia dolce compagna

amante, come me, della vita.


 
©2006 ArteInsieme, « 010827222 »