Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  A riva, di Maria Allo 31/01/2021
 
A riva

di Maria Allo



Quando sembra
che la memoria sia spenta
eccola inchiodare il corpo
contratto con gli occhi
sospesi nel fondale.
Sillabe isolate
nell’arenaria informe.
Tutti scomparsi…
Schiena contro il muro
sfumano i pensieri
la pelle premuta sulle pietre.
Dicono che leggere è
come vegliare un corpo
in un moto lento a terra
finché dissolto ogni sgomento
si è in grado di trascinarsi a riva.

 
©2006 ArteInsieme, « 010834448 »