Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Artifici, di Donatella Nardin 23/09/2021
 
Artifici

di Donatella Nardin



E tutti a inchiodare rose lungo

la linea bianchissima

della schiena per tenersi

in piedi.


E tutti a seminare malie

sull’incarnato gentile

di un nuovo dire tra noi

sperando che nell’artificio


si muti in luce l’ombra,

tenerissima luce per chi ci abita

dentro assieme al gatto Socrate

e a due pesci rossi


perennemente in bilico

sul bordo ondeggiante

del nulla.


Da Rosa del battito (Fara, 2020)

 
©2006 ArteInsieme, « 011246296 »