Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  La bambina con la valigia, di Tiziana Monari 21/05/2022
 
La bambina con la valigia

di Tiziana Monari

a Egea Haffner


Ed in questa notte fresca e colma di dolore

mi affido al buio che si rapprende attorno

al dolce armistizio dell’onda

che come me indugia alla battigia


capace al silenzio

al convivio della resa

lancio uno sguardo alla gazza ferma sul crinale

a spigoli fiacchi d’ombra

alle forme invisibili delle case


e lo sento il vento arrotolato sopra ai salici

il freddo nelle ossa come un tarlo

il tempo che scioglie le sue membra


stringo come fosse un amore la valigia di cartone

la pietra d’alabastro un po' spuntata

Nina di pezza dagli occhi color cielo


e fuggo via

traghettando il mio respiro a nuovi lidi

cercando un altro mare

che ancora mi abiti le sponde.








 
©2006 ArteInsieme, « 011940475 »