Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie in vernacolo  »  Punti di vista, di Danila Oppio 18/02/2021
 
Punti di vista

di Danila Oppio



Do vecete se ‘ncontran al mercà,

una la pianz e la conta: “Pora mi, 

me xe mort el me marì.

El lavava le scudele

E me regalava le pi bele.”

L’altra la rit a crepapele

E la conta: “Beata mi

El xe mort el me marì

el me tirava le scudele

el rompeva le pi bele.

L’era un gran  brut baloss

magnava la carne

e a mi me dava i oss.”


 
©2006 ArteInsieme, « 011281471 »