Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
 
 

  Intervista all'autore  »  Intervista a Fiorella Giovannelli 24/04/2006
 

L'intervista è a Fiorella Giovannelli, sensibile poetessa e narratrice, autrice di racconti con i quali negli anni sessanta ha vinto diversi premi letterari.

 

 

Perché scrivi?

A volte è liberazione o semplicemente pensare di trasmettere emozioni guardando un tramonto.

 

 

Alla base di tutte le tue opere c'è un messaggio che intendi rivolgere agli altri?

Trasmettere emozioni.

 

 

 Ritieni che leggere sia importante per poter scrivere?

 Sì, molto.

 

 

 Che cosa leggi di solito?

 Best seller, Paulo Coelho, Isabel Allende, Angeles  Mastretta, ecc...molto poco libri di poesia, ne ho  pochissimi.

 

 

 Quando hai iniziato a scrivere?

 Giovanissima negli anni 60.

 

 

 I tuoi rapporti con l'editoria.

 Mai pubblicato.

 

 

 Che cosa ti piacerebbe scrivere?

 Un romanzo, ne ho iniziati alcuni da anni ma sono  ancora nel cassetto per mancanza di tempo, anche un  libro di favole mi piacerebbe, ne ho diverse su carta.

 

 Scrivere ha cambiato in modo radicale la tua vita?

 Per un certo periodo sì, ma solo per il semplice fatto  che mi assorbiva molto tempo, ma non ha cambiato   Fiorella.

 

 

 Qualche consiglio per chi ha intenzione di iniziare a  scrivere.

 

 Leggere molto e fa che l'umiltà sia la tua penna e la  tua anima, non sentirti mai "qualcuno" perchè c'è sempre da imparare.

 

 

 

 

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 09518656 »