Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
 
 

  Intervista all'autore  »  Intervista ad Antonio Covino 27/07/2006
 

 

L’intervista è ad Antonio Covino, nato a Napoli nel 1956 e ivi residente. Scrittore per diletto di  poesie, per lo più in vernacolo, e di racconti, opere in cui è presente una sottile vena ironica che le impreziosisce e le rende di piacevolissima lettura.

 

 

Perché scrivi?

 

Perché è il mio hobby preferito

 

 

Alla base di tutte le tue opere c’è un messaggio che intendi rivolgere agli altri?

 

Assolutamente no

 

Ritieni che leggere sia importante per poter scrivere?

 

Si, soprattutto leggere i classici della letteratura mondiale.

 

 

Che cosa leggi di solito?

 

Da un po’ di tempo solo gli scritti dei miei amici dei siti letterari.

 

 

Quando hai iniziato a scrivere?

 

A diciotto anni

 

 

I tuoi rapporti con l’editoria.

 

Non ho mai pubblicato

 

 

Che cosa ti piacerebbe scrivere?

 

Un bel romanzo.

 

 

Scrivere ha cambiato in modo radicale la tua vita?

 

Sì, mi ha arricchito molto, non economicamente.

 

 

Qualche consiglio per chi ha intenzione di iniziare a scrivere.

 

Leggere tanto, soprattutto i classici.

 

 

 

 

 

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 09445052 »