Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
 

  Canti celtici  »  Conto alla rovescia per i Canti celtici 28/09/2007
 

Conto alla rovescia per i Canti celtici

 

Manca poco e poi anche loro saranno sottoposti ai giudizi del pubblico.

Provo tenerezza per le mie creature, frutto di un sogno che racconta poi un altro sogno. Come tutti i genitori non posso trovarli che belli, ma sarà così anche per gli altri?

Il concetto di bellezza è frutto e fonte al tempo stesso dell'emotività e quella tenerezza a cui sopra ho accennato è l'aspetto dolce, quasi trepidante del mio sguardo che corre sui quei versi, che chiedono di spiccare il balzo, di volare nel cielo sulle ali della loro musicalità, e che invece io desidererei tenere stretti a me. Come ogni bimbo, sono nati si sono sviluppati e ora sono adulti.

I miei occhi sono quelli trepidanti di una madre contenta che i figli siano cresciuti, ma anche dolente per l'inevitabile distacco.

Li guardo, il pensiero corre ai mesi passati, alle ore di attenzione, a quando ho dato tutto me stesso per farli nascere, ma, ora che sono lì maturi, con voce tremante non posso che dir loro:

“ Andate, volate, portate il mio cuore ad altri e sarà l'unico modo perché io sia sempre con voi “.

Non sono che parole, stampate su fogli di carta, ma sono l'immagine di quanto c'è dentro di me.    

 

 
©2006 ArteInsieme, « 010186291 »