Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici 

  Poesie  »  Generica  »  Un'onda dopo l'altra 14/07/2018
 

Un’onda dopo l’altra

di Renzo Montagnoli



Lente s’avvicinano alla riva

un’umida striscia

dove l’onda s’immerge.

A lenti passi vado sul bagnasciuga

una carezza dell’acqua ai piedi

che affondano e lasciano un’impronta

che subito un’altra onda cancella.

La vita è una spiaggia

a cui vengono a morire onde lente

e per lo più marosi il cui fragore

cancella lo stridio delle chiglie

che s’agitano invano.

Come invano ci illudiamo

di lasciare una traccia

che possa ricordare chi eravamo.


Non siamo che un oceano di niente

un pugno di sogni e di speranze

un’anonima onda che arriva alla sua meta.


Da La pietà

 
©2006 ArteInsieme, « 09045112 »