Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici 

  Poesie  »  Generica  »  Un coro per sognare 02/07/2019
 
Un coro per sognare

di Renzo Montagnoli



Non è che è che un raggio di sole

ma s’insinua fra le foglie

dà al sottobosco un po’ di chiarore

scalda un poco un timido fiore.


Vive la calda stagione questo foro verde

da cui s’affacciano uccelli canterini

che formano un coro che s’alza

sempre più, sale oltre le chiome degli alberi,


s’invola verso il cielo, scala le cime

di monti ancora innevati, si scioglie in note

che diventano batuffoli di nuvole

per perdersi ancor leggiadre oltre il tempo


in uno spazio infinito che forse

ha altri mondi come questo, altri boschi,

altri uccelli, un sogno che forse mai

si potrà realizzare, ma che resta speranza


perché, per quanto imperfetti, per quanto

bestiali, spesso in lite fra noi, disposti anche

a uccidere, tremiamo all’idea d’esser soli

in un’immensità che troppo ci sgomenta.


Da La pietà

 
©2006 ArteInsieme, « 09574574 »