Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici 

  Poesie  »  Generica  »  Giorni di luce, giorni di nebbia 14/10/2019
 
Giorni di luce, giorni di nebbia

di Renzo Montagnoli



Giorni di luce,

che illuminano le pietre di un lontano passato

che indugiano a mostrare antiche vestigia.


Giorni di luce,

che abbracciano ciò che può sembrare un sogno

che fanno splendere di meraviglia gli occhi.


Giorni di nebbia,

un velo sapientemente calato che sa mostrare

o celare scorci di antichi palazzi.


Giorni di nebbia,

che sospendono fra acqua e cielo questo gioiello

che non finisce mai di stupire.


Giorni di luce,

giorni di nebbia,

giorni di pioggia,

giorni di sole,

notti di luna e di stelle,

lontani echi di madrigali,

le note di un liuto che s’alzano nell’aria,

ma che scendono dritte al cuore,

perché a Mantova, la mia città, non ci sono solo

quattro mura, due palazzi, una torre e qualche chiesa,

ci sono i segni del passato che ancora vivono

in un’atmosfera che avvolge

fa sognare a occhi aperti

porta all’estasi

che solo una sublime bellezza può dare.


Da Sensazioni ed emozioni

 
©2006 ArteInsieme, « 09722478 »