Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici 

  Poesie  »  Generica  »  La poesia 26/10/2019
 
La poesia

di Renzo Montagnoli



Una melodia che nasce dal cuore

un infinito sentimento di amore

il grigio di ogni giorno spazzato via

questo sa anche essere la poesia.


La leggo dentro me prima ancora

che ricami il candore della pagina

Come nasca non lo so

può essere giorno o notte

l’ora non importa e nemmeno il luogo.


Come quando sboccia l’amore

d’improvviso che non ti chiedi il perché

fiorisce di colpo aprendo i suoi petali

di parole, la sua armonia di colori

come in un sogno a occhi aperti.


Leggo così pagine di nuvole

respiro il profumo di quel che non c’è

si srotolano note in un concerto tutto per me

e non esiste altro all’intorno


solo l’emozione d’essere io stesso poesia.


Da Sensazioni ed emozioni


 
©2006 ArteInsieme, « 09722565 »