Area riservata

Ricerca  
 
Siti amici  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Libri e interviste  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia  Poesie di Natale  Racconti di Natale 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Di blu lapislazzulo, di Angela Caccia 03/05/2017
 

Di blu lapislazzulo

di Angela Caccia



Un emporio il mio silenzio

colmo fino all’orlo


braci lente

di falò dimenticati

un getto di vento

e s’impennano scintille


vi ho riposto gli occhi spenti

pupille che s’allargano

e solo nel mio buio

restano accese


le tele assolate

di tutte le estati

i pennelli cantarono

colori scatenati


il blu lapislazzulo

dentro arcobaleni e

dopo la grande pioggia


i granelli di sale

confusi a lacrime essiccate


una riviera di desideri

e l’allegria della vela

verso il porto…


ma questo sole

non fa sconti

scivola e mi trascina

dietro il mandorlo

solfeggiano ancora pollini

sulla mia pergola di tramonto.


Da Il tocco abarico del dubbio (Fara, 2015)

 


 
©2006 ArteInsieme, « 013810192 »