Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
 
  Poesie  Racconti  Poesie in vernacolo  Racconti in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  L'estate dei poeti, di Danila Oppio 23/06/2017
 

L’estate dei poeti

di Danila Oppio



Credetemi,

 più che del caldo

 la gente non sa cosa dire

 e pertanto io mi defilo.

Molti sono aridi, privi d’inventiva.

Lo avverto ogni giorno di più.

Imbambolati, distratti,

amorfi, indifferenti.

Spesso anche crudeli.

Ma per fortuna, i poeti

non sono "la gente"

Non sono omologati,

clonati, banalizzati,

globalizzati...

sono forse fuori dalla norma,

qualcuno potrebbe anche 

definirli un poco matti...

Ma la sana follia ha creato

gli artisti, i santi, gli scienziati!


 
©2006 ArteInsieme, « 08112832 »