Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  BeltÓ dei geli, di Donatella Nardin 07/02/2019
 
Beltà dei geli

di Donatella Nardin



Beltà dei geli e delle invernali figure:

a passi brinati, leggeri si muove

il pomeriggio invernale

verso tramonti sempre più corti

punteggiati da un’insanabile

inanità.

Pungenti torpori in un idillio di nevi:

ci si versa del vino in ruvidi

bicchieri da osteria per trovare

nell’evidenza del tremore

un po’ di calore.

Scivola sulle labbra screpolate

del vento un profumo intenso,

quasi ostinato di viole


in lode muta vi è rimasta incisa

la memoria assolata del fiore.


Da Terre d’acqua (Fara, 2017)

 
©2006 ArteInsieme, « 09275074 »