Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  La magnolia, di Donatella Nardin 14/05/2019
 
La magnolia

di Donatella Nardin



Di un solo fiore all’anno si fregia

la mia magnolia indolente – è così

fioca la rinnovata intenzione,

tanto fioca che trema –.

In solitaria forma gocciola luce

sull’estate quell’unico fiore,

di grazia avvinto, prima di lasciarsi

cadere nel fiume in piena

del dissimile, ad ogni annunciato

chiarore ogni giorno di più giura

eterna fratellanza.

Signum ingenuitatis : basta un piccolo

slancio, un’emozione appena

nel così com’è delle umili cose,

per rendere più fiducioso

il mondo.


Da Terre d’acqua (Fara, 2017)

 
©2006 ArteInsieme, « 09326273 »