Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Acqua, di Debora Rienzi 14/05/2019
 
Acqua

di Debora Rienzi



Acqua

dammi l’acqua

che non fa inaridire i cuori.


Non è il mio corpo che chiede,

questo corpo può morire.

È il pezzettino di terra

che ci hai affidato

e ora secca screpolato e imbruttito

dimentico dei germogli e delle farfalle.


Abbiamo peccato, Padre,

di incuria, superbia, pigrizia, indifferenza

e ora raccogliamo sterpi e serpenti.

Perdonaci! Risanaci!

Riprendici con te

e lavaci


e potremo innaffiare il tuo giardino,

raccogliere i tuoi frutti

e sorridere alla tua luce,


come piccola perla del tuo regno.


Da Mi bolle il cuore (Fara, 2018)

 
©2006 ArteInsieme, « 09451033 »